5 cose da vedere a Toronto

Toronto è una città che ha qualcosa per tutti. Se siete interessati alla storia, alla cultura, al cibo o semplicemente volete esplorare una nuova città, Toronto è il posto perfetto per voi. In questo post esploreremo cinque delle migliori cose da vedere e fare a Toronto. Dalla CN Tower al Royal Ontario Museum, c’è molto da fare in questa vivace metropoli. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo!

Cosa fare e vedere a Dublino

Dublino è una città bellissima e storica che ha molto da offrire. Dai suoi vivaci pub e dalla scena musicale alla sua ricca storia e cultura, a Dublino ce n’è per tutti i gusti. Se state pianificando un viaggio a Dublino, o anche solo se siete curiosi di sapere cosa ha da offrire la città, continuate a leggere l’elenco delle migliori cose da fare e da vedere a Dublino. Dai monumenti storici alle meraviglie naturali, non resterete delusi da ciò che questa straordinaria città ha in serbo per voi.

Gibilterra: 9 cose da vedere e da fare

Gibilterra è un territorio britannico d’oltremare situato all’estremità meridionale della penisola iberica. Confina a nord con la Spagna e ha una popolazione di circa 30.000 persone. Il territorio si estende per 6,8 chilometri quadrati e ospita una serie di caratteristiche interessanti, tra cui la Rocca di Gibilterra, che è una popolare attrazione turistica. In questo post esploreremo nove cose da vedere e da fare a Gibilterra. Dalle escursioni all’esplorazione delle grotte, c’è molto da fare in questo piccolo ma potente territorio.

Cosa fare e vedere nelle Filippine

Le Filippine sono un Paese del Sud-Est asiatico situato nel Pacifico occidentale, composto da oltre 7.000 isole. È noto per le sue spiagge, i suoi resort e i suoi luoghi di immersione. Il Paese ha qualcosa da offrire a tutti, sia che siate in cerca di avventura che di relax. In questo post esploreremo alcune delle cose che si possono fare e vedere nelle Filippine. Dalla capitale Manila alle spiagge di Boracay, c’è qualcosa per tutti in questo bellissimo Paese.

Cosa vedere e fare una settimana a Lione?

Lione è una bellissima città della Francia centrale, ricca di storia e cultura. Se state pianificando un viaggio a Lione, vi starete chiedendo cosa fare e vedere in così poco tempo. In questo blog post, vi forniremo una panoramica delle migliori attrazioni e attività da fare a Lione in una sola settimana. Dall’esplorazione delle rovine romane della città alla degustazione della sua cucina famosa in tutto il mondo, il viaggio sarà sicuramente memorabile.

Reykjavik: cosa vedere e quali sono le principali attrazioni

Reykjavik è la capitale più settentrionale del mondo e si trova sulla costa dell’Islanda. Questa città è piccola ma potente e offre ai visitatori una varietà di cose da vedere e da fare. Dai musei e le gallerie d’arte alle sorgenti termali naturali, a Reykjavik ce n’è per tutti i gusti. In questo post esploreremo alcune delle principali attrazioni di Reykjavik, in modo che possiate trarre il massimo dalla vostra visita. Continuate a leggere per scoprire cosa ha da offrire questa città e iniziate a pianificare il vostro viaggio oggi stesso!

Cosa vedere a Montecarlo?

Monaco è un paese affascinante che ha molto da offrire ai turisti. Dallo splendido Casinò di Monte Carlo al bellissimo Palazzo del Principe, c’è molto da vedere e da fare a Monaco. In questo post esploreremo alcune delle migliori cose da vedere e da fare a Monaco, in modo che possiate trarre il massimo dalla vostra visita. Dalle attrazioni principali ai consigli per gli addetti ai lavori, continuate a leggere per saperne di più su ciò che questo piccolo Paese ha da offrire. Che siate interessati al gioco d’azzardo nel famoso casinò o a esplorare le pittoresche strade di Monaco,

Cosa vedere e fare ad Amsterdam?

Amsterdam è una città storica che ha molto da offrire ai turisti. Dai canali ai musei, ad Amsterdam ce n’è per tutti i gusti. In questo post esploreremo alcune delle migliori cose da vedere e da fare ad Amsterdam. Che siate alla ricerca di storia, cultura o semplicemente di un po’ di divertimento, ad Amsterdam lo troverete. Quindi, cosa state aspettando? Continuate a leggere per saperne di più su ciò che questa straordinaria città ha da offrire.

Kazakistan: cosa vedere e cosa fare

Il Kazakistan è una terra di steppe e montagne innevate, di città antiche e metropoli moderne. È un Paese di contrasti, dove l’Oriente incontra l’Occidente e il passato incontra il presente. Dalla vibrante capitale Almaty alla splendida città lacustre di Burabay, il Kazakistan ha qualcosa da offrire a tutti. Quindi cosa state aspettando? Iniziate a pianificare il vostro viaggio oggi stesso!

Cosa vedere in Egitto?

Se volete fare il pieno di cultura e storia durante il vostro soggiorno in Egitto, ecco cinque luoghi da visitare assolutamente.

Bahamas: come si vive e quanto si spende

Le Bahamas sono composte da circa 700 isole e 2.500 baie sparse nell’Oceano Atlantico. Solo alcune di queste isole sono effettivamente abitate. Le Bahamas sono uno dei principali paradisi fiscali dei Caraibi e, come Anguilla, sono un paradiso fiscale nullo.

Quindi non c’è:

  • Imposta sul reddito
  • Imposta sulle società
  • Tassa sulle plusvalenze
  • Tassa di successione
  • Imposta sulle donazioni

Molti Paesi si classificano come a bassa tassazione. Tuttavia, le Bahamas sono veramente una giurisdizione a zero tasse a parte l’IVA. Il tasso standard dell’IVA bahamiana è del 12%. E questo stato di cose favorevole si applica a tutti, comprese le società e i trust.

Se stai pensando di trasferirti alle Bahamas puoi aspettarti molto sole e uno stile di vita all’aperto. Attività come tennis, immersioni, golf, snorkeling, pesca e cricket sono tutte popolari.

Le tasse

Anche se le Bahamas hanno una tassazione molto bassa, il governo ha comunque bisogno di raccogliere entrate da qualche parte e, di norma, lo fa facendo pagare alle società delle tasse per le licenze aziendali, la sicurezza sociale dei lavoratori, l’imposta di bollo, le tasse sulla proprietà e, cosa peggiore di tutte, i dazi all’importazione alle stelle.

I dazi all’importazione sono in media del 35%. Quindi, se stai pensando di vivere alle Bahamas, il problema principale sarà probabilmente l’alto costo della vita.

Come sempre dipenderà dallo stile di vita che sceglierai. Se ti aspetti di vivere nello stesso modo in cui vivevi in Italia e di mangiare cibi simili, finirai per pagare a peso d’oro i prodotti importati. Se ti adatti e mangi prodotti locali, costerà meno.

Quanto costano le case

Non si può sfuggire al fatto che le Bahamas sono un posto costoso per vivere. Per esempio, gli affitti sono piuttosto ripidi e i condomini e le case di lusso con tre camere da letto intorno a Nassau costano circa 5.000 dollari al mese. Tuttavia, alcune di queste proprietà hanno una vista sull’oceano davvero mozzafiato e le loro piscine.

Qualche gradino più in basso si trovano cottage con due camere da letto e piccoli giardini che costano dai 3.000 ai 4.000 dollari al mese nella gated community di Sandyport vicino a Nassau. Soprannominata la Venezia delle Bahamas, questo sviluppo contiene oltre 300 case costruite intorno a canali pittoreschi. Le proprietà hanno sicurezza 24 ore su 24, piscine condivise, campi da tennis e altre strutture.

Nelle vicinanze di Paradise Island si possono trovare condomini con due camere da letto, piscine e giardini condivisi e un facile accesso alle spiagge per soli $2.500 al mese. Per $3.500 al mese si può affittare un attico con due camere da letto di fronte all’oceano vicino a Cable Beach, completo di un grande balcone che guarda il mare, con una palestra e una piscina condivisa.

Per 3.800 dollari si può avere una villa con tre camere da letto e piscina privata a Paradise Island in una gated community con sicurezza 24 ore su 24.

Ci sono proprietà più economiche disponibili in affitto per circa 1.000 dollari al mese. Per esempio, a Freeport su Grand Bahama, ho visto un condominio con due camere da letto con una bellissima vista sul canale per soli 900 dollari al mese.

Come diventare residenti alle Bahamas

È possibile ottenere la residenza permanente alle Bahamas. La tua domanda sarà trattata più favorevolmente se possiedi una residenza di valore superiore a $1.500.000.  Generalmente, i lavori locali non sono aperti agli stranieri, a meno che tu non abbia una particolare abilità che non è disponibile sulle isole.

Con l’avvento di internet, molte persone che cercano di emigrare progettano anche di lavorare a distanza. Se fai il “telelavoro” non avrai bisogno di un permesso di lavoro, poiché la tua attività non si svolgerà alle Bahamas e il tuo reddito proverrà da oltreoceano.

Puoi anche ottenere una carta di residenza annuale per proprietari di casa che è rinnovabile annualmente per 200 dollari e permette a te e alla tua famiglia di rimanere per un massimo di un anno. È anche possibile richiedere la residenza permanente per motivi economici perché si investe o si possiede una casa alle Bahamas.

Acquisto di proprietà

Sono disponibili proprietà economiche, con monolocali a partire da 150.000 dollari. I condomini con due camere da letto possono essere trovati per 200.000 dollari. Se si sale di qualche gradino nella scala della proprietà, ci sono un’infinità di case con tre o quattro camere da letto sul lungomare, semplicemente stupefacenti, per oltre 1 milione di dollari, sparse per le varie isole.

Gli investitori stranieri possono acquistare proprietà alle Bahamas senza restrizioni. Le Bahamas riscuotono un’imposta di bollo graduata su tutte le transazioni immobiliari.

L’imposta è applicata sul valore stimato della proprietà, con un tasso che dipende dal fatto che la proprietà sia occupata dal proprietario, residenziale, commerciale o non migliorata. Le valutazioni sono effettuate dal Dipartimento delle Entrate per determinare il valore di una proprietà e le relative imposte immobiliari. Per la proprietà residenziale occupata dal proprietario, i primi 250.000 dollari di valore della proprietà sono esenti. L’imposta sulla proprietà immobiliare viene poi addebitata ai seguenti tassi:

  • 0,625 per cento sul valore di mercato tra 250.000 e 500.000 dollari australiani; e
  • 1 per cento sulla parte del valore di mercato che supera i 500.000 dollari australiani.23
  • L’imposta massima sulla proprietà immobiliare per le proprietà occupate dal proprietario è di BS$60.000.

L’aliquota per le proprietà commerciali è dello 0,75% sulla parte del valore di mercato della proprietà che non supera i 500.000 dollari britannici, e del 2% sulla parte del valore di mercato della proprietà che supera i 500.000 dollari britannici.

Società offshore

Proprio come ad Anguilla, se stai cercando una società offshore esentasse, una International Business Company (IBC) delle Bahamas potrebbe essere proprio quello che stai cercando. Con una privacy finanziaria tradizionalmente buona, le Bahamas sono un luogo popolare per le società non residenti.

 

About The Author

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi