Cosa fare e vedere a Dusseldorf

Dusseldorf è nota per il suo ottimo cibo, la sua cultura unica e la sua splendida architettura. Con un mix di vecchio e nuovo, è una meta ideale per un weekend o una vacanza per i viaggiatori che amano le visite turistiche, la vita notturna e immergersi nella cultura tedesca. Dalla famosa via dello shopping Königsallee ai vari musei e gallerie della città, a Düsseldorf ce n’è per tutti i gusti.

10 cose da vedere a New York

New York è una città piena di meraviglie, ricca di storia e cultura. Dai luoghi simbolo alle gemme nascoste, non sorprende che la Grande Mela abbia qualcosa per tutti. Che siate visitatori per la prima volta o frequentatori abituali, non sarete mai a corto di cose da fare a New York. Date un’occhiata a questo elenco di 10 attrazioni imperdibili di New York e assicuratevi di spuntarle dalla vostra lista di cose da fare! Da Central Park all’Empire State Building e altro ancora, ecco alcune delle attrazioni più sorprendenti che questa incredibile città ha da offrire.

Cosa vedere a Katmandu e come arrivarci

Katmandu, la capitale del Nepal, è un luogo come nessun altro. Con la sua cultura vibrante, le sue strade colorate e le sue notevoli attrazioni, non c’è da stupirsi che così tante persone si riversino ogni anno in questa destinazione. Ma cosa fare esattamente a Katmandu? Quali sono i luoghi e le attività da non perdere? E come ci si arriva? In questo post ci addentreremo nei dettagli di cosa vedere a Katmandu e come arrivarci: leggiamoli insieme!

Cosa vedere in Nepal in una settimana

Durante la vostra prossima vacanza, perché non avventurarvi in una delle destinazioni più belle e varie del mondo, il Nepal. Dalle vivaci aree urbane agli appartati villaggi di montagna, dai paesaggi mozzafiato alle lussureggianti foreste pluviali, il Nepal è una terra di incredibile bellezza e cultura che non smette mai di stupire i suoi visitatori. In questo articolo esploreremo tutte le attrazioni imperdibili del Nepal che possono essere visitate in una sola settimana. Che siate interessati a esplorare i siti storici o a partecipare a emozionanti avventure all’aria aperta, questa guida ne ha per tutti i gusti!

I migliori luoghi da visitare a Vienna

Vienna è una città incredibile, ricca di storia e cultura. È anche un luogo ideale da visitare per chi è alla ricerca di bellezza e romanticismo. Ma con così tante cose da vedere e da fare in città, da dove cominciare? In questo articolo vi illustreremo alcuni dei migliori luoghi da visitare a Vienna. Che si tratti di musei, chiese o giardini, c’è qualcosa che soddisfa i gusti di tutti! Dai luoghi storici a quelli moderni, continuate a leggere per saperne di più su alcuni dei luoghi più iconici di Vienna.

Le attrazioni imperdibili di Oslo

Quando si visita Oslo, non si può fare a meno di rimanere colpiti dalla sua cultura, dal suo design e dalla sua pianificazione urbana. La capitale della Norvegia è nota per la sua splendida bellezza naturale, la vivace vita notturna e la miscela unica di architettura e cultura norvegese moderna e tradizionale. Qualunque sia il motivo che vi porta a Oslo, ci sono alcune attrazioni iconiche da non perdere. Dalle gallerie d’arte ai musei, dalle escursioni all’aperto ai siti storici, questo blog post esplorerà le principali attrazioni di Oslo. Continuate a leggere per saperne di più su ciò che rende

Cosa vedere a Riga?

Riga è la capitale della Lettonia e una delle città più interessanti d’Europa. Con il suo mix unico di arte, architettura e cultura, non c’è da stupirsi se così tante persone affollano questa bellissima città ogni anno. Dalle cattedrali storiche ai vivaci caffè e alla movimentata vita notturna, qui ce n’è per tutti i gusti. Ma se state pianificando una visita a Riga e vi state chiedendo cosa vedere mentre siete lì, siete nel posto giusto! In questo post esploreremo alcune delle principali attrazioni di Riga che renderanno il vostro viaggio indimenticabile. Continuate a leggere e scoprite tutte le cose

Cosa vedere e fare a Montpellier

Montpellier è una splendida città nel sud della Francia. È nota per la sua splendida architettura, l’atmosfera mediterranea e la vivace cultura. C’è molto da vedere e da fare in questa vivace città ed è facile trovare qualcosa che soddisfi i vostri gusti. Che vogliate esplorare la storia della città o godervi la sua vita notturna, Montpellier ha qualcosa per voi.

Che cos’è il Golden Gate Bridge?

Il Golden Gate Bridge è un ponte sospeso che attraversa lo stretto del Golden Gate, il canale largo un miglio e lungo un punto e sette miglia tra la baia di San Francisco e l’Oceano Pacifico. La struttura collega la città statunitense di San Francisco, in California – la “porta del Pacifico” – alla contea di Marin, trasportando sia la U.S. Route 101 che la California State Route 1 attraverso lo stretto. Il ponte è uno dei simboli più riconosciuti a livello internazionale di San Francisco, della California e degli Stati Uniti. È stato dichiarato una delle meraviglie del mondo

5 cose da vedere a Toronto

Toronto è una città che ha qualcosa per tutti. Se siete interessati alla storia, alla cultura, al cibo o semplicemente volete esplorare una nuova città, Toronto è il posto perfetto per voi. In questo post esploreremo cinque delle migliori cose da vedere e fare a Toronto. Dalla CN Tower al Royal Ontario Museum, c’è molto da fare in questa vivace metropoli. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo!

Turismo, nelle zone terremotate i cali sono drammatici

Come – purtroppo – atteso, il turismo nelle principali zone terremotate italiane è quasi scomparso. E per averne conferma sia sufficiente fare un salto a Norcia, dove gli operatori evidenziano come il calo delle presenze sia pari al 95% rispetto al periodo pre-sisma, con punte ancora peggiori, peraltro, in zone come Visso, nelle Marche, o Amatrice, nel Lazio. Borghi meravigliosi, ricchi di storia, che tuttavia hanno dovuto fare i conti con i lunghi e drammatici strascichi derivanti dal terremoto che un anno fa sconvolse il centro Italia.

Per quanto concerne il dettaglio delle singole zone, nelle Marche è il direttore della Confesercenti Massimiliano Polacco a raccontare all’Ansa che la situazione è diversa da zona a zona, con aree come quella di Visso, dove il turismo è azzerato, e zone costiere che invece chiuderanno la stagione con un segno positivo. Anche in Abruzzo le aree colpite dal sisma dello scorso agosto risentono fortemente del crollo delle presenze fisse, mentre starebbe tenendo meglio il c.d. turismo mordi e fuggi.

Spostandoci poi in Umbria, l’assessore regionale al turismo Fabio Paparelli segnala come il movimento turistico stia presentando “ancora alcune criticità, anche se si colgono segnali di ripresa a macchia di leopardo sul territorio regionale”. Tra i casi più emblematici, di cui si è già detto, c’è quello di Norcia, con una perdita di turisti sub ase annua del 95 per cento.

Concludiamo infine con il Lazio, dove il vicepresidente della Regione con delega al turismo Massimiliano Smeriglio ha sottolineato l’attenzione dedicata ai 15 comuni del cratere. “Abbiamo finanziato campagne di promozione e messo a disposizione risorse, 300 mila euro per una prima tranche fino a settembre” – afferma Smeriglio. Qui, peraltro, considerato che il turismo è composto soprattutto da seconde case e bed and breakfast, si è firmato un accordo con Airbnb per poter dare visibilità alle strutture rimaste e a quelle che rinascono, e si è altresì cercato di puntare – ricorda ancora il vicepresidente – sulle manifestazioni culturali, di spettacolo, di enogastronomia, compresa naturalmente la Sagra dell’amatriciana, che era il simbolo per eccellenza di Amatrice, e che proprio nei giorni del terremoto, un anno, si stava organizzando.

Tags:

About The Author

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi