10 cose da vedere a New York

New York è una città piena di meraviglie, ricca di storia e cultura. Dai luoghi simbolo alle gemme nascoste, non sorprende che la Grande Mela abbia qualcosa per tutti. Che siate visitatori per la prima volta o frequentatori abituali, non sarete mai a corto di cose da fare a New York. Date un’occhiata a questo elenco di 10 attrazioni imperdibili di New York e assicuratevi di spuntarle dalla vostra lista di cose da fare! Da Central Park all’Empire State Building e altro ancora, ecco alcune delle attrazioni più sorprendenti che questa incredibile città ha da offrire.

Cosa vedere a Katmandu e come arrivarci

Katmandu, la capitale del Nepal, è un luogo come nessun altro. Con la sua cultura vibrante, le sue strade colorate e le sue notevoli attrazioni, non c’è da stupirsi che così tante persone si riversino ogni anno in questa destinazione. Ma cosa fare esattamente a Katmandu? Quali sono i luoghi e le attività da non perdere? E come ci si arriva? In questo post ci addentreremo nei dettagli di cosa vedere a Katmandu e come arrivarci: leggiamoli insieme!

Cosa vedere in Nepal in una settimana

Durante la vostra prossima vacanza, perché non avventurarvi in una delle destinazioni più belle e varie del mondo, il Nepal. Dalle vivaci aree urbane agli appartati villaggi di montagna, dai paesaggi mozzafiato alle lussureggianti foreste pluviali, il Nepal è una terra di incredibile bellezza e cultura che non smette mai di stupire i suoi visitatori. In questo articolo esploreremo tutte le attrazioni imperdibili del Nepal che possono essere visitate in una sola settimana. Che siate interessati a esplorare i siti storici o a partecipare a emozionanti avventure all’aria aperta, questa guida ne ha per tutti i gusti!

I migliori luoghi da visitare a Vienna

Vienna è una città incredibile, ricca di storia e cultura. È anche un luogo ideale da visitare per chi è alla ricerca di bellezza e romanticismo. Ma con così tante cose da vedere e da fare in città, da dove cominciare? In questo articolo vi illustreremo alcuni dei migliori luoghi da visitare a Vienna. Che si tratti di musei, chiese o giardini, c’è qualcosa che soddisfa i gusti di tutti! Dai luoghi storici a quelli moderni, continuate a leggere per saperne di più su alcuni dei luoghi più iconici di Vienna.

Le attrazioni imperdibili di Oslo

Quando si visita Oslo, non si può fare a meno di rimanere colpiti dalla sua cultura, dal suo design e dalla sua pianificazione urbana. La capitale della Norvegia è nota per la sua splendida bellezza naturale, la vivace vita notturna e la miscela unica di architettura e cultura norvegese moderna e tradizionale. Qualunque sia il motivo che vi porta a Oslo, ci sono alcune attrazioni iconiche da non perdere. Dalle gallerie d’arte ai musei, dalle escursioni all’aperto ai siti storici, questo blog post esplorerà le principali attrazioni di Oslo. Continuate a leggere per saperne di più su ciò che rende

Cosa vedere a Riga?

Riga è la capitale della Lettonia e una delle città più interessanti d’Europa. Con il suo mix unico di arte, architettura e cultura, non c’è da stupirsi se così tante persone affollano questa bellissima città ogni anno. Dalle cattedrali storiche ai vivaci caffè e alla movimentata vita notturna, qui ce n’è per tutti i gusti. Ma se state pianificando una visita a Riga e vi state chiedendo cosa vedere mentre siete lì, siete nel posto giusto! In questo post esploreremo alcune delle principali attrazioni di Riga che renderanno il vostro viaggio indimenticabile. Continuate a leggere e scoprite tutte le cose

Cosa vedere e fare a Montpellier

Montpellier è una splendida città nel sud della Francia. È nota per la sua splendida architettura, l’atmosfera mediterranea e la vivace cultura. C’è molto da vedere e da fare in questa vivace città ed è facile trovare qualcosa che soddisfi i vostri gusti. Che vogliate esplorare la storia della città o godervi la sua vita notturna, Montpellier ha qualcosa per voi.

Che cos’è il Golden Gate Bridge?

Il Golden Gate Bridge è un ponte sospeso che attraversa lo stretto del Golden Gate, il canale largo un miglio e lungo un punto e sette miglia tra la baia di San Francisco e l’Oceano Pacifico. La struttura collega la città statunitense di San Francisco, in California – la “porta del Pacifico” – alla contea di Marin, trasportando sia la U.S. Route 101 che la California State Route 1 attraverso lo stretto. Il ponte è uno dei simboli più riconosciuti a livello internazionale di San Francisco, della California e degli Stati Uniti. È stato dichiarato una delle meraviglie del mondo

5 cose da vedere a Toronto

Toronto è una città che ha qualcosa per tutti. Se siete interessati alla storia, alla cultura, al cibo o semplicemente volete esplorare una nuova città, Toronto è il posto perfetto per voi. In questo post esploreremo cinque delle migliori cose da vedere e fare a Toronto. Dalla CN Tower al Royal Ontario Museum, c’è molto da fare in questa vivace metropoli. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo!

Cosa fare e vedere a Dublino

Dublino è una città bellissima e storica che ha molto da offrire. Dai suoi vivaci pub e dalla scena musicale alla sua ricca storia e cultura, a Dublino ce n’è per tutti i gusti. Se state pianificando un viaggio a Dublino, o anche solo se siete curiosi di sapere cosa ha da offrire la città, continuate a leggere l’elenco delle migliori cose da fare e da vedere a Dublino. Dai monumenti storici alle meraviglie naturali, non resterete delusi da ciò che questa straordinaria città ha in serbo per voi.

Turismo internazionale, crescita del 6% nella prima metà del 2018

Stando a quanto afferma l’ultimo barometro dell’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite, gli arrivi turistici internazionali sono cresciuti del 6 per cento nei primi sei mesi del 2018, dopo un anno record di crescita, il 2017.

Sempre secondo il barometro, tutte le regioni del mondo avrebbero registrato una forte crescita degli arrivi turistici nel periodo gennaio-giugno 2018, con l’aumento che è stato alimentato da una forte domanda proveniente dai principali mercati di origine, sostenuta da una ripresa dell’economia globale.

“La pubblicazione dei dati sul turismo internazionale per la prima metà del 2018 è un’ulteriore prova della capacità di ripresa del settore e dell’inarrestabile percorso di crescita – ha detto il segretario generale dell’UNWTO Zurab Pololikashvili – continuiamo a lavorare con i nostri numerosi partner per tradurre questa crescita in posti di lavoro, più benefici per la società e più opportunità di destinazioni sostenibili”.

Per quanto attiene un’analisi su regioni, l’Europa, l’Asia e il Pacifico hanno guidato la crescita con un aumento del 7 per cento di arrivi ciascuno, con l’Europa meridionale e il sud-est asiatico che hanno ottenuto i risultati migliori in queste regioni, accogliendo entrambi il 9 per cento di turisti internazionali in più.

Anche il Medio Oriente e l’Africa hanno registrato risultati positivi: gli arrivi sono cresciuti rispettivamente del 5 e del 4 per cento, secondo le informazioni ancora limitate disponibili per le destinazioni in queste regioni. Le Americhe hanno visto una crescita del 3 per cento degli arrivi nel corso dei 6 mesi, trainata dal Sud America (+7 per cento) e dal Nord America (+5 per cento). Gli Stati Uniti hanno continuato ad alimentare la crescita nella regione e non solo.

Dal lato della domanda, Francia, Regno Unito e Federazione Russa hanno tutti registrato aumenti a due cifre della spesa in uscita in Europa. L’India e la Repubblica di Corea hanno guidato la crescita in Asia e nel Pacifico, mentre la Cina, il primo mercato di origine mondiale, ha registrato una spesa simile a quella dello stesso periodo dello scorso anno.

Ricordiamo infine che, statistiche alla mano, la prima metà dell’anno rappresenta circa il 45 percento degli arrivi annuali di turisti internazionali, e la seconda metà rappresenta il 55 per cento, considerato che è più lunga di tre giorni e comprende i mesi di alta stagione dell’emisfero settentrionale di luglio e agosto.

A fronte di un primo semestre forte, le prospettive di crescita per il resto del 2018 rimangono dunque complessivamente positive, anche se a un ritmo più lento, secondo l’ultima indagine dell’Indice di fiducia dell’UNWTO.

 

About The Author

One Response

  1. suircuila Rispondi

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi