Cosa fare e vedere a Dusseldorf

Dusseldorf è nota per il suo ottimo cibo, la sua cultura unica e la sua splendida architettura. Con un mix di vecchio e nuovo, è una meta ideale per un weekend o una vacanza per i viaggiatori che amano le visite turistiche, la vita notturna e immergersi nella cultura tedesca. Dalla famosa via dello shopping Königsallee ai vari musei e gallerie della città, a Düsseldorf ce n’è per tutti i gusti.

10 cose da vedere a New York

New York è una città piena di meraviglie, ricca di storia e cultura. Dai luoghi simbolo alle gemme nascoste, non sorprende che la Grande Mela abbia qualcosa per tutti. Che siate visitatori per la prima volta o frequentatori abituali, non sarete mai a corto di cose da fare a New York. Date un’occhiata a questo elenco di 10 attrazioni imperdibili di New York e assicuratevi di spuntarle dalla vostra lista di cose da fare! Da Central Park all’Empire State Building e altro ancora, ecco alcune delle attrazioni più sorprendenti che questa incredibile città ha da offrire.

Cosa vedere a Katmandu e come arrivarci

Katmandu, la capitale del Nepal, è un luogo come nessun altro. Con la sua cultura vibrante, le sue strade colorate e le sue notevoli attrazioni, non c’è da stupirsi che così tante persone si riversino ogni anno in questa destinazione. Ma cosa fare esattamente a Katmandu? Quali sono i luoghi e le attività da non perdere? E come ci si arriva? In questo post ci addentreremo nei dettagli di cosa vedere a Katmandu e come arrivarci: leggiamoli insieme!

Cosa vedere in Nepal in una settimana

Durante la vostra prossima vacanza, perché non avventurarvi in una delle destinazioni più belle e varie del mondo, il Nepal. Dalle vivaci aree urbane agli appartati villaggi di montagna, dai paesaggi mozzafiato alle lussureggianti foreste pluviali, il Nepal è una terra di incredibile bellezza e cultura che non smette mai di stupire i suoi visitatori. In questo articolo esploreremo tutte le attrazioni imperdibili del Nepal che possono essere visitate in una sola settimana. Che siate interessati a esplorare i siti storici o a partecipare a emozionanti avventure all’aria aperta, questa guida ne ha per tutti i gusti!

I migliori luoghi da visitare a Vienna

Vienna è una città incredibile, ricca di storia e cultura. È anche un luogo ideale da visitare per chi è alla ricerca di bellezza e romanticismo. Ma con così tante cose da vedere e da fare in città, da dove cominciare? In questo articolo vi illustreremo alcuni dei migliori luoghi da visitare a Vienna. Che si tratti di musei, chiese o giardini, c’è qualcosa che soddisfa i gusti di tutti! Dai luoghi storici a quelli moderni, continuate a leggere per saperne di più su alcuni dei luoghi più iconici di Vienna.

Le attrazioni imperdibili di Oslo

Quando si visita Oslo, non si può fare a meno di rimanere colpiti dalla sua cultura, dal suo design e dalla sua pianificazione urbana. La capitale della Norvegia è nota per la sua splendida bellezza naturale, la vivace vita notturna e la miscela unica di architettura e cultura norvegese moderna e tradizionale. Qualunque sia il motivo che vi porta a Oslo, ci sono alcune attrazioni iconiche da non perdere. Dalle gallerie d’arte ai musei, dalle escursioni all’aperto ai siti storici, questo blog post esplorerà le principali attrazioni di Oslo. Continuate a leggere per saperne di più su ciò che rende

Cosa vedere a Riga?

Riga è la capitale della Lettonia e una delle città più interessanti d’Europa. Con il suo mix unico di arte, architettura e cultura, non c’è da stupirsi se così tante persone affollano questa bellissima città ogni anno. Dalle cattedrali storiche ai vivaci caffè e alla movimentata vita notturna, qui ce n’è per tutti i gusti. Ma se state pianificando una visita a Riga e vi state chiedendo cosa vedere mentre siete lì, siete nel posto giusto! In questo post esploreremo alcune delle principali attrazioni di Riga che renderanno il vostro viaggio indimenticabile. Continuate a leggere e scoprite tutte le cose

Cosa vedere e fare a Montpellier

Montpellier è una splendida città nel sud della Francia. È nota per la sua splendida architettura, l’atmosfera mediterranea e la vivace cultura. C’è molto da vedere e da fare in questa vivace città ed è facile trovare qualcosa che soddisfi i vostri gusti. Che vogliate esplorare la storia della città o godervi la sua vita notturna, Montpellier ha qualcosa per voi.

Che cos’è il Golden Gate Bridge?

Il Golden Gate Bridge è un ponte sospeso che attraversa lo stretto del Golden Gate, il canale largo un miglio e lungo un punto e sette miglia tra la baia di San Francisco e l’Oceano Pacifico. La struttura collega la città statunitense di San Francisco, in California – la “porta del Pacifico” – alla contea di Marin, trasportando sia la U.S. Route 101 che la California State Route 1 attraverso lo stretto. Il ponte è uno dei simboli più riconosciuti a livello internazionale di San Francisco, della California e degli Stati Uniti. È stato dichiarato una delle meraviglie del mondo

5 cose da vedere a Toronto

Toronto è una città che ha qualcosa per tutti. Se siete interessati alla storia, alla cultura, al cibo o semplicemente volete esplorare una nuova città, Toronto è il posto perfetto per voi. In questo post esploreremo cinque delle migliori cose da vedere e fare a Toronto. Dalla CN Tower al Royal Ontario Museum, c’è molto da fare in questa vivace metropoli. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo!

Nagoya, una breve guida alla scoperta di questa perla giapponese!

Grazie alla sua posizione sull’Oceano Pacifico, Nagoya si è sviluppata gradualmente fino a diventare il porto più trafficato del Giappone. A lungo importante sito produttivo di industrie tradizionali, come quelle operanti nel settore della ceramica e del tessile, oggi è diventata un’attrazione turistica grazie ai suoi numerosi laboratori e alle visite alle fabbriche. Molti dei siti storici della città rimangono comunque di impatto notevole, compreso il suo castello del XVI secolo, che, come gran parte del centro città, è stato ricostruito dopo la distruzione della seconda guerra mondiale. Insomma, questa città è un piacere da esplorare per la sua eccellente rete di ampie strade moderne, attrazioni di livello mondiale (tra cui musei e gallerie d’arte), innumerevoli punti di interesse (come i suoi numerosi santuari e templi storici) e tanto altro. Ma da dove iniziare?

Noi vi consigliamo di puntare dritti al Santuario di Atsuta, ampiamente considerato il più importante santuario scintoista in Giappone, istituito nel I secolo d.C. e famoso per le sue insegne imperiali conservate, la “spada falciatrice d’erba” (kusanagi-no-tsurugi), una delle sole tre del paese. Secondo la mitologia giapponese, la spada apparteneva originariamente al dio delle tempeste Susanoo, ma fu presentata al leggendario eroe Yamato-takeru mentre si apprestava a conquistare le province orientali. Quando i suoi nemici cercarono di ucciderlo dando fuoco all’erba, si salvò falciandola con la sua spada (il nome del santuario, Atsuta, significa “campo ardente”). Nella parte settentrionale del recinto boscoso si trova il santuario principale, Hongu, circondato da un muro di cinta, e ad est si trova il Tesoro, un edificio moderno che contiene un gran numero di opere d’arte tra cui dipinti antichi e moderni, ceramiche, gioielli e maschere tradizionali.

Quindi, andate con fiducia al bellissimo Castello di Nagoya, completamente ricostruito nel 1959 e oggi uno dei punti di riferimento più importanti (e visitati) della città. Costruito nel 1612, questo splendido complesso con fossato comprende punti salienti come una torre principale alta 48 metri, famosa per i suoi due delfini dorati (shachi) in alto sui frontoni, e che ora ospita un museo che contiene tesori artistici, tra cui pareti dipinte, porte scorrevoli e pitture murali principalmente della scuola di Kano. Dal quinto piano della torre si gode di un’ampia vista sulla città e sulla pianura di Nobi. Tre delle torri angolari originali sopravvivono, insieme alla seconda porta e alle mura, e sono divertenti da esplorare, così come il vicino Giardino Ninomaru con la sua casa da tè.

Infine, non disdegnate una visita al Museo Meiji-mura (Villaggio Meiji), situato a 24 chilometri a nord del centro di Nagoya. Il Meiji-mura Village Museum in Inuyama è un museo a cielo aperto con molti esempi di architettura giapponese del periodo Meiji dal 1868 al 1912. Il sito è costituito da più di 60 edifici di interesse che sono stati portati qui e riassemblati da tutto il Paese, tra cui una prigione, un ufficio postale, un bagno, chiese e case, molti dei quali influenzati da elementi di design delle nazioni occidentali. Numerosi edifici sono aperti al pubblico e gli arredi delle case, le mostre temporanee e altri oggetti legati ai rispettivi edifici, e un servizio storico di tram e autobus (così come un treno a vapore d’epoca) rende questo un divertente diversivo. Di particolare interesse sono gli elementi del vecchio Imperial Hotel, un progetto unico creato dal famoso architetto americano Frank Lloyd Wright.

About The Author

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi