5 cose da vedere a Toronto

Toronto è una città che ha qualcosa per tutti. Se siete interessati alla storia, alla cultura, al cibo o semplicemente volete esplorare una nuova città, Toronto è il posto perfetto per voi. In questo post esploreremo cinque delle migliori cose da vedere e fare a Toronto. Dalla CN Tower al Royal Ontario Museum, c’è molto da fare in questa vivace metropoli. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo!

Cosa fare e vedere a Dublino

Dublino è una città bellissima e storica che ha molto da offrire. Dai suoi vivaci pub e dalla scena musicale alla sua ricca storia e cultura, a Dublino ce n’è per tutti i gusti. Se state pianificando un viaggio a Dublino, o anche solo se siete curiosi di sapere cosa ha da offrire la città, continuate a leggere l’elenco delle migliori cose da fare e da vedere a Dublino. Dai monumenti storici alle meraviglie naturali, non resterete delusi da ciò che questa straordinaria città ha in serbo per voi.

Gibilterra: 9 cose da vedere e da fare

Gibilterra è un territorio britannico d’oltremare situato all’estremità meridionale della penisola iberica. Confina a nord con la Spagna e ha una popolazione di circa 30.000 persone. Il territorio si estende per 6,8 chilometri quadrati e ospita una serie di caratteristiche interessanti, tra cui la Rocca di Gibilterra, che è una popolare attrazione turistica. In questo post esploreremo nove cose da vedere e da fare a Gibilterra. Dalle escursioni all’esplorazione delle grotte, c’è molto da fare in questo piccolo ma potente territorio.

Cosa fare e vedere nelle Filippine

Le Filippine sono un Paese del Sud-Est asiatico situato nel Pacifico occidentale, composto da oltre 7.000 isole. È noto per le sue spiagge, i suoi resort e i suoi luoghi di immersione. Il Paese ha qualcosa da offrire a tutti, sia che siate in cerca di avventura che di relax. In questo post esploreremo alcune delle cose che si possono fare e vedere nelle Filippine. Dalla capitale Manila alle spiagge di Boracay, c’è qualcosa per tutti in questo bellissimo Paese.

Cosa vedere e fare una settimana a Lione?

Lione è una bellissima città della Francia centrale, ricca di storia e cultura. Se state pianificando un viaggio a Lione, vi starete chiedendo cosa fare e vedere in così poco tempo. In questo blog post, vi forniremo una panoramica delle migliori attrazioni e attività da fare a Lione in una sola settimana. Dall’esplorazione delle rovine romane della città alla degustazione della sua cucina famosa in tutto il mondo, il viaggio sarà sicuramente memorabile.

Reykjavik: cosa vedere e quali sono le principali attrazioni

Reykjavik è la capitale più settentrionale del mondo e si trova sulla costa dell’Islanda. Questa città è piccola ma potente e offre ai visitatori una varietà di cose da vedere e da fare. Dai musei e le gallerie d’arte alle sorgenti termali naturali, a Reykjavik ce n’è per tutti i gusti. In questo post esploreremo alcune delle principali attrazioni di Reykjavik, in modo che possiate trarre il massimo dalla vostra visita. Continuate a leggere per scoprire cosa ha da offrire questa città e iniziate a pianificare il vostro viaggio oggi stesso!

Cosa vedere a Montecarlo?

Monaco è un paese affascinante che ha molto da offrire ai turisti. Dallo splendido Casinò di Monte Carlo al bellissimo Palazzo del Principe, c’è molto da vedere e da fare a Monaco. In questo post esploreremo alcune delle migliori cose da vedere e da fare a Monaco, in modo che possiate trarre il massimo dalla vostra visita. Dalle attrazioni principali ai consigli per gli addetti ai lavori, continuate a leggere per saperne di più su ciò che questo piccolo Paese ha da offrire. Che siate interessati al gioco d’azzardo nel famoso casinò o a esplorare le pittoresche strade di Monaco,

Cosa vedere e fare ad Amsterdam?

Amsterdam è una città storica che ha molto da offrire ai turisti. Dai canali ai musei, ad Amsterdam ce n’è per tutti i gusti. In questo post esploreremo alcune delle migliori cose da vedere e da fare ad Amsterdam. Che siate alla ricerca di storia, cultura o semplicemente di un po’ di divertimento, ad Amsterdam lo troverete. Quindi, cosa state aspettando? Continuate a leggere per saperne di più su ciò che questa straordinaria città ha da offrire.

Kazakistan: cosa vedere e cosa fare

Il Kazakistan è una terra di steppe e montagne innevate, di città antiche e metropoli moderne. È un Paese di contrasti, dove l’Oriente incontra l’Occidente e il passato incontra il presente. Dalla vibrante capitale Almaty alla splendida città lacustre di Burabay, il Kazakistan ha qualcosa da offrire a tutti. Quindi cosa state aspettando? Iniziate a pianificare il vostro viaggio oggi stesso!

Cosa vedere in Egitto?

Se volete fare il pieno di cultura e storia durante il vostro soggiorno in Egitto, ecco cinque luoghi da visitare assolutamente.

In Sicilia da Palermo a Catania

La Sicilia è una meta perfetta in qualsiasi periodo dell’anno. In piena estate le spiagge dell’isola offrono un mare da sogno, nel resto dell’anno le città e i piccoli borghi dell’entroterra sono ideali per gite culturali o anche per un tour enogastronomico alla scoperta dei sapori della tradizione siciliana. Il problema principale di una vacanza in Sicilia viene spesso considerato il viaggio fino all’isola, mentre oggi l’aeroporto di Palermo è ben collegato a tutti i principali scali europei e italiani. La questione spinosa diventa quindi come spostarsi da Palermo verso le altre città.

L’opzione macchina

Certo, arrivati a Palermo si può visitare la città approfittando dei mezzi pubblici, per poi noleggiare un’auto per spostarsi verso Catania, una delle altre città principali della Sicilia. Si deve però sempre considerare che tra queste due città c’è uno spazio significativo. Stiamo comunque parlando di circa 200 km, se si attraversa l’entroterra verso Enna e Caltanissetta, più o meno il medesimo percorso se si procede fino a Bronte, molto di più per l’itinerario che raggiunge Messina. Si tratta di un viaggio di circa 4 ore, su delle strade che di sicuro non ricordano le grandi autostrade del nord Italia. Per poi arrivare quindi stanchi e provati dal viaggio a Catania, spendendo inoltre una cifra significativa. Viaggiare in macchina oggi non è quasi mai la scelta migliore; soprattutto in un caso come questo, da Palermo a Catania in macchina con un’auto a noleggio porta a costi esorbitanti.

I vantaggi del treno

Per andare da Palermo a Catania è decisamente consigliabile il treno, anche perché le corse sono varie nell’arco della giornata, cosa che permette di scegliere liberamente l’ora della parenza e quella di arrivo. Il viaggio segue più o meno il percorso autostradale, quindi volendo si può fare tappa a Enna e Caltanissetta, con una spesa che, rispetto al viaggio in macchina, è decisamente contenuta. Per percorrere il viaggio in treno Palermo Catania bastano circa 3 ore, sfruttando per altro un convoglio diretto, quindi senza dover fare alcun cambio. Durante il viaggio in treno si hanno tutti i vantaggi, infatti oltre alla spesa molto bassa il nostro mezzo non si dovrà preoccupare del traffico e degli ingorghi, ma in più potremo arrivare a Catania completamente riposati, visto che non avremo guidato.

 

Godersi il meglio della Sicilia

Chi viaggia in treno spesso si preoccupa del fatto che poi, una volta arrivato a destinazione, non può avere a disposizione un mezzo proprio. Conviene però ricordare che la stazione di Catania si trova praticamente in centro città, sulla costa in vicinanza del mare. La gran parte degli alberghi e delle soluzioni per l’alloggio sono facilmente raggiungibili a piedi, oppure si può tranquillamente prendere un taxi, facile da reperire in stazione. Per spostarsi in città i mezzi pubblici sono l’ideale, per altro se si hanno alcuni giorni a disposizione muoversi a piedi, o magari anche in bicicletta, è un’opzione del tutto percorribile. Se poi si desidera visitare alcune delle località nei pressi di Catania, come ad esempio Giardini Naxos e Taormina, o Acireale, il treno è disponibile anche per raggiungere queste località. Oppure si può noleggiare l’auto per un singolo giorno, tagliando così in modo drastico le spese per questo tipo di soluzione. Come dicevamo il periodo migliore per andare in Sicilia è tutto l’anno, molto ovviamente dipende dal tipo di vacanza che si intende fare. Il clima è caldo per buona parte dell’anno, più o meno da aprile-maggio, fino a settembre-ottobre. Nei restanti mesi difficilmente si ha un clima troppo freddo, quindi per una vacanza alla scoperta dei luoghi storici dell’isola è ideale anche l’autunno o l’inverno.

About The Author

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi